FAT TRACKER – Untitled Motorcycles

I produced this illustration for Untitled Motorcycles (San Francisco, USA).This is their awesome custom Fat Tracker, built by Hugo Eccles from a 2017 Guzzi V9 Bobber.


«Hugo started by stripping the Guzzi down to the running chassis – frame motor, and wheels- to see what lay underneath the panels. “The V9 has a lovely Tonti-style tubular frame. The rear of the frame, where it supports the engine, suggested the outline of a racing number plate, and that’s where the idea for a fat-wheeled flattracker, aka FAT TRACKER, started” says Hugo.[…]
The Guzzi’s air-cooled 853cc motor is engineered for torque so it’s well suited to dirt. “I really liked the idea of creating a tension between the large transverse v-twin motor and a small body perched on top” says Hugo. Inspired by the Hanna Barbera character Magilla Gorilla – a large ape with a tiny hat – and taking cues from the lines of the Guzzi’s frame, Hugo designed a chopped-down, super-slim monobody that contrasts with the width of the transverse motor’s cylinders.»


Ho realizzato questa illustrazione per Untitled Motorcycle (San Francisco, USA). Questa è la loro fantastica Fat Tracker, costruita da Hugo Eccles partendo da una Guzzi V9 Bobber del 2017.

«Hugo iniziò spogliando la Guzzi fino al telaio – motore e ruote – per vedere cosa c’era sotto le strutture. “Il V9 ha un delizioso telaio tubolare in stile Tonti: la parte posteriore del telaio, dove supporta il motore, ha suggerito il contorno di una targa da corsa, ed è qui che è nata l’idea di un flat tracker a ruota grassa, aka FAT TRACKER” dice Hugo.[…]
Il motore 853cc raffreddato ad aria della Guzzi è progettato per la coppia, quindi è adatto al “dirt”. “Mi è davvero piaciuta l’idea di creare una tensione tra il grande motore trasversale bicilindrico a V e un piccolo corpo appollaiato sopra”, dice Hugo. Ispirata al personaggio di Hanna Barbera Magilla Gorilla – una grande scimmia con un minuscolo cappello – e che prende spunti dalle linee del telaio di Guzzi, Hugo ha progettato un monobody smilzo, super sottile, che contrasta con la larghezza dei cilindri del motore trasversale.»